TENERIFE

ti meraviglierai


  • tenerife 08
  • tenerife 04
  • tenerife 01
  • tenerife 02

Tenerife è un’isola dai mille volti e saprà meravigliarvi per la sua varietà di paesaggi.




L’esperienza del Trekking sulla vetta più alta di Spagna, fra canyon profondi e labirinti di rocce. In un ambiente primaverile durante tutto l’anno.

Gianni Rebecchi

Consulente per viaggi di turismo attivo, vacanze selezionate ed esperienze per viaggiatori



 

 © Mantova Travel Group turismo attivo


Dedicato a chi ama camminare, degustare la cucina locale del luogo, essere a contatto con la natura, viaggiare semplice senza nessuna pretesa perché il valore del viaggio stesso è la coscienza dell’esperienza vissuta, del luogo raggiunto e del contesto in cui ci si trova.

 

  • Perchè Tenerife?

Tenerife è un’isola dai mille volti e saprà meravigliarvi per la sua varietà di paesaggi.

Visiteremo ambienti vulcanici e foreste primarie, canyon profondi e ampie creste panoramiche. Scopriremo le città più antiche e i centri più interessanti di Tenerife. Potremo poi riposarci nelle numerose spiagge dell’isola, scegliendo tra sabbia chiara o scura, scogli o piscine naturali dove potersi bagnare tutto l’anno. E poi c’è il Teide, il vulcano più importante di Tenerife e la vetta più elevata di tutta la Spagna con i suoi 3718 mt! Se amate scoprire una natura diversa ogni volta che volterete il vostro sguardo.

Risultati immagini per eneatrekking.com/tenerife/

TREKKING e TURISMO




 

Giorno 1

Benvenuti a Tenerife!

Transfer dall’Aeroporto e sistemazione in Appartamento/Hotel. Brief sui trekking in programma. Cena.

 

Giorno 2

il Massiccio del Teno

Da Santiago del Teide, inizieremo il nostro trekking per raggiungere la cresta del Teno, confine tra nord e sud di Tenerife. Qui potremo capire meglio le due anime dell’isola: a Nord, più verde e umido, domina l’Erica Arborea, mentre a Sud fichi d’india e piante grasse popolano il territorio. Dopo un picnic in mezzo alla natura, raggiungeremo Masca, uno dei villaggi più pittoreschi di Tenerife. Ritorno con il bus privato agli alloggi e cena. Durata percorso: 4 ore circa Dislivello: +300mt. -550mt.

 

Risultati immagini per eneatrekking.com/tenerife/ 

Giorno 3

El Bailadero

Raggiunto il Mirador di Baracan, inizieremo il nostro sentiero in discesa raggiungendo la valle del Palmar, una distesa verde dominata da viti e alberi da frutta. Nel cuore della vegetazione mediterranea, potremo avvistare gheppi, poiane e aquile pescatrici. Il nostro trekking proseguirà salendo tra le montagne più antiche di Tenerife per raggiungere il villaggio di El Bailadero, dove potremo assaggiare il famoso formaggio fresco di capra locale. Dopo la gradevole sosta, riprenderemo la cresta e, camminando tra numerosi dicchi vulcanici di basalto, raggiungeremo il nostro bus privato per rientrare agli alloggi. Durata percorso: 5 ore circa Dislivello: +700mt. -350mt.

 

Giorno 4

Ascensione al Teide (3718mt.)

Sua Maestà il Teide! Un trekking indimenticabile. Per conquistare la cima più alta di Tenerife, partiremo dai 2350mt di Montana Blanca, circondati da un paesaggio semidesertico di grande fascino. Attraverso una pista di pietra pomice fina, il sentiero proseguirà in salita fino a raggiungere il rifugio Altavista a 3260 mt. Potremo poi continuare la salita fino alla sommità del Teide a 3718 mt, dove godremo di una vista eccezionale. Dopo aver ammirato il panorama dal punto più alto di tutta la Spagna, scenderemo con la funivia e torneremo agli alloggi per una meritata cena. Durata percorso: 6 ore circa Dislivello: +1400mt. -168mt.

Risultati immagini per eneatrekking.com/tenerife/ 

Giorno 5

Paisaje Lunar

Con il nostro bus arriveremo a Villaflor, cittadina a 1400 mt di altitudine. In mezzo a pini canari, inizieremo il nostro trekking per arrivare in uno dei luoghi più belli di Tenerife: il Paesaggio Lunare. Qui l’erosione e le piogge torrenziali hanno modellato le rocce, creando forme davvero bizzarre. Torneremo poi a Villaflor, dove potremo bere qualcosa prima di ritornare in hotel. Durata percorso: 5 ore circa Dislivello: +450mt. -450mt.

Risultati immagini per eneatrekking.com/tenerife/ 

Giorno 6

Canyon di Masca

Partiremo dal pittoresco villaggio di Masca per iniziare il nostro trekking nella gola più spettacolare di Tenerife. Il canyon è circondato da pareti rocciose vulcaniche alte centinaia di metri, grotte e colate laviche. Il labirinto di rocce ci porterà fino a una caletta, dove potremo fare un rinfrescante bagno nell’oceano cristallino. Dal porticciolo prenderemo una barca che ci permetterà, con un po’ di fortuna, di avvistare da vicino delfini e piccole balene. Navigando lungo la costa, potremo ammirare le famose scogliere di Los Gigantes, alte più di 600mt! Dopo aver raggiunto il porto, torneremo agli alloggi per la cena. Durata percorso: 4 ore circa Dislivello: -650mt.

 Risultati immagini per eneatrekking.com/tenerife/

Giorno 7

El Chinyero

Partiremo da 1400mt per attraversare un bosco di pini canari e ammirare da vicini il Chinyero, un vulcano che nel 1909 ha registrato l’ultima eruzione di Tenerife. Cammineremo in un paesaggio spettacolare con il Teide sempre in primo piano e altri coni e tubi vulcanici vicino a noi. Proseguendo su lapilli, vedremo alcune bombe vulcaniche e gireremo attorno al Chinyero per tornare al bus. Ritorno agli appartamenti e cena. Durata percorso: 5 ore circa Dislivello: +400mt. -400mt.

 

Giorno 8

Rientro in Italia

Transfer in aeroporto e partenza per l’Italia. 

 


Desideri un itinerario personalizzato,  

pensato ed organizzato in base alle 

tue esigenze e ai tuoi interessi?

RICHIEDI UN VIAGGIO SU MISURA
 

VG-PRG-ENEA


Ti potrebbero interessare:


L’isola più verde di tutte le Canarie

LA PALMA

Camminando tra villaggi di pescatori, cantine, vigneti e vulcani

LANZAROTE