FUERTEVENTURA spiagge e strade panoramiche

Fly & Drive in libertà


  • rural 1
  • Fuerteventura Sol Beach House spiaggia
  • fuerte 5
  • fuerte 13

Con la tua auto un tuffo nella dimensione selvaggia ed incontaminata dell'isola, un viaggio che coniuga la libertà e l'autonomia con la possibilità di addentrarsi nel cuore dell'isola e conoscerne tutte le sue meraviglie: villaggi di pescatori, spiagge paradisiache, strade panoramiche e suggestive che attraversano l'isola da Nord a Sud




Alla guida della tua auto per scoprire gli angoli più suggestivi dell'isola tra villaggi di pescatori, spiagge paradisiache e strade panoramiche che attraversano l'isola

 

Katia Bimbatti 

Consulente per viaggi su misura

 



Fuerteventura, l'isola dalle dune di sabbia bianche

  Al tuo arrivo sarai accolto da una costa incontaminata, acque color smeraldo e sabbia bianca. Oltre 150 km di spiagge dove il sole e la brezza, carica di ioni negativi dall’effetto rilassante, ti faranno sentire in paradiso. Per questo motivo e per i suoi spettacolari paesaggi vulcanici, non deve meravigliare che l’isola sia stata dichiarata Riserva della Biosfera. 

 

 

Curiosando a Fuerteventura

Organizziamo volo + noleggio auto + hotel, in due punti differenti dell'isola per poter esplorare al meglio il territorio da sud a nord.  Alcuni pernottamenti sono previsti presso un' antica casa contadina majorera, costruita in pietra lavica locale e legno, risalente ai primi dell'ottocento sapientemente ristrutturata, immersa  in 6.000 mq di curati giardini con vegetazione autoctona.

 

  

ITINERARIO CONSIGLIATO

  1° GIORNO - ITALIA/FUERTEVENTURA/COSTA CALMA (70 KM CIRCA)

Arrivo all’aeroporto di Fuerteventura. Accoglienza di nostro personale di assistenza e ritiro dell’auto a noleggio che verrà utilizzata durante la vacanza. 

 

 

2° GIORNO - COSTA CALMA (125 KM CIRCA)

Partenza in direzione del Barranco de Los Canarios, nella Pensinsula de Jandia, dove dal Mirador si possono ammirare le celebri distese dorate e le paradisiache spiagge del Sotavento. Quindi verso nord, avrete possibilità di visitare i tranquilli villaggi di pescatori di La Lajita, Tarajalejo e Giniginamar. Successivamente si raggiunge Gran Tarajal, con la sua spiaggia nera ed il lungomare che la rendono magica. Si prosegue quindi in direzione Las Playitas, dove pranzare in uno dei ristoranti di pesce della zona e visitare il faro di La Entallada.  Si raccomanda una sosta a Playa de la Barca, una spiaggia di sabbia bianca come il talco. 

 

 

3° GIORNO - COSTA CALMA (80 KM CIRCA)

Partenza  in direzione Morro Jable verso Cofete, la cui spiaggia è considerata tra le più belle di Spagna. Curve strette, dirupi e nessuna barriera: guidare lungo la strada sterrata che conduce all’estremità meridionale di Playa de Barlovento de Jandia richiede nervi d’acciaio. Se riuscite ad arrivare alla selvaggia Playa di Cofete verrete ripagati con una delle spiagge più remote e spettacolari delle Canarie. Merita una visita il paesino di Morro Jable dove potrete passeggiare sul lungomare oppure rilassarvi sulla spiaggia di sabbia dorata. Pernottamento in hotel.

 

 

4° GIORNO - COSTA CALMA/VILLAVERDE (130 KM CIRCA)

 Partenza verso nord con destinazione La Pared lungo splendidi paesaggi e per conoscere i villaggi di questa zona: Pájara con la sua chiesa dalla facciata in stile azteco, Tiscamanita dove è possibile visitare una fabbrica di aloe vera, Antigua con la possibilità di visitare il museo del formaggio, Betancuria ex capitale dell’isola, La Oliva dove si può ammirare la Casa de los Coroneles, ex residenza delle autorità dell’isola. Il tragitto lungo la FV-30 da Pájara a Betancuria è uno dei più spettacolari dell’isola: una stretta strada che si inerpica tra cime vulcaniche e campi di lava, con il mare che fa capolino in lontananza. Pernottamento in hotel.

 

 

5° GIORNO - VILLAVERDE (km 30 circa)

 Visita di Corralejo e proseguimento per l’imperdibile Parco Naturale: spiagge e dune di sabbia fine e bianca da "scalare" rigorosamente senza scarpe. Avrete tempo a disposizione per rilassarvi lungo le Grandes Playas che si affacciano sull’oceano turchese. Pernottamento in hotel.

 

 

 

6° GIORNO - VILLAVERDE (km 40 circa)

 Partenza per il villaggio di El Cotillo, adagiato lungo magnifiche ed estese spiagge di sabbia fine e dorata, con le sue lagune di acqua cristallina, e dove l’antico faro di Tostón vigila attento. 

 

 

7° GIORNO - VILLAVERDE (30 KM CIRCA)

Oggi vi suggeriamo di raggiungere il porticciolo di Corralejo e imbarcarvi per l’Isla de Lobos per vivere un’esperienza indimenticabile (controllate gli orari e prenotate in anticipo). Suggeriamo il "giro isola" a piedi ed il pranzo nell’unico ristorante dell’isola, dove il tempo sembra essersi fermato. Tempo libero per visitare il piccolo centro didattico, per nuotare tra i pesci martello, per immersioni e snorkeling oppure semplicemente per godersi la tranquillità di spiagge e calette selvagge. Rientro a Corralejo con l’ultima corsa, per godersi fino in fondo questo paradiso. 

 

 

8° GIORNO - FUERTEVENTURA/ITALIA

 Trasferimento all’aeroporto di Fuerteventura. Riconsegna dell’auto in tempo utile per la partenza del volo, assistenza all’imbarco e partenza per l’Italia.

 

 

IN EVIDENZA

• Durata: 7 notti di cui 3 al sud e 4 al nord con visite e itinerari consigliati
• Partenze il lunedì in coincidenza con i voli organizzati
• Tour individuale con auto a noleggio
• Trattamento di pernottamento e prima colazione
• Alberghi di categoria ufficiale 3 e 4 stelle
• Ottimi ristoranti lungo il percorso

 

 

 

 

 VG-RQ-CAT- ALP

Ti potrebbero interessare:


FORMENTERA

FORMENTERA gioiello delle Baleari

FORMENTERA

FORMENTERA oasi di relax e design

L'isola dalle dune di sabbia bianche

FUERTEVENTURA riserva della biosfera

150 KM di spiagge

FUERTEVENTURA tra spiagge e dune