BIRMANIA - MYANMAR

Spiritualità, fascino e tradizioni


  • Pagan Myanmar e1332699728752
  • myanmar

La Birmania, ora Myanmar, è uno dei paesi più affascinanti e suggestivi del sud est asiatico: le testimonianze di pagode, templi e monasteri che si susseguono tra montagne e villaggi rurali, con un'architettura di ineguagliabile bellezza, dove la religione si mescola alla gentilezza degli abitanti e dove la natura offre paesaggi spettacolari e incantevoli.





Viaggio in MYANMAR 

La Birmania, ora Myanmar, è uno dei paesi più affascinanti e suggestivi del sud est asiatico: le testimonianze di pagode, templi e monasteri che si susseguono tra montagne e villaggi rurali, con un'architettura di ineguagliabile bellezza, dove la religione si mescola alla gentilezza degli abitanti e dove la natura offre paesaggi spettacolari e incantevoli.

Il Viaggio con massimo 20 partecipanti

YANGON, BAGAN, YANDABO, AVA, SAGAING, AMARAPURA, MANDALAY, MINGUN, PINDAYA, INLE, INDEIN

 
DURATA 
8 giorni/7 notti
 
VOLI INTERNI 3
 
KM PERCORSI 590
GUIDA  locale parlante italiano
PARTENZE GARANTITE minimo 2, massimo 20 partecipanti
 
PASTI INCLUSI 
tutte le prime colazioni, 8 pranzi e 7 cene
 


Myanmar

Pur lasciando intatte le sue caratteristiche e le sue tradizioni, dal 1989 il paese si chiama Myanmar, nome che ha sostituito quello di Birmania, con il quale è stato conosciuto per anni e che aveva avuto origine dalla parola "Baarma", ovvero grandi anime. La capitale oggi non è più Rangoon, ma Yangon: grandi cambiamenti che però non toccano l'essenza del Paese, il fervore religioso della popolazione, le espressioni di una cultura dalle mille facce. Sull'onda del cambiamento la Birmania si è aperta al mondo. 

 

  

 

Quello che era una volta un paese inaccessibile ai visitatori, oggi si è svelato, regalando a tutti la possibilità di ammirare i tesori incastonati nelle guglie sfavillanti delle sue pagode, di leggere le pagine del "libro più grande del mondo", come viene chiamata la Pagoda Kuthodaw di Mandalay (729 lastre di marmo sulle quali sono scolpite le scritture buddiste). 

La Birmania, uno dei più affascinanti paesi del Sud Est asiatico, è un mosaico di 135 etnie, facenti capo a molteplici ceppi linguistici, che popolano il più vasto territorio di questo angolo di mondo. Sono diversi gli uni dagli altri, ma convivono da lungo tempo, dando vita ad un articolato sistema di culture, lingue e modi di vivere. La capitale è Yangon; il Paese si estende su una superficie di 677.000 Kmq; gli abitanti di Myanmar sono circa 47 milioni.

 


 

1° Yangon (km 30)
Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante; breve tragitto di 20 minuti in treno locale per apprezzare l’atmosfera rurale e insolita di Yangon e visita al tempio del buddha reclinato di Chaukhtatgyi e alla pagoda Shwedagon, una straordinaria opera che rappresenta il cuore religioso, sociale e politico del Paese. Cena in hotel. Trattamento: pranzo e cena.
  
2° Yangon,Bagan (km 40)
Trasferimento in aeroporto e volo per Bagan. Visita del sito archeologico, tra i più affascinanti di tutta l’Asia, con oltre 2.500 templi: la pagoda Shwezigon, Wetkyi-in Gubyakkyi, il tempio di Htilominlo con le sculture in gesso. Pranzo in ristorante; visita ad un laboratorio di produzione di oggetti in lacca e ai templi di Myinkaba Gubyaukkyi, in stile Mon, di Manuha, di Nanpaya e di Seinnyet Nyima. Escursione in calesse tra i tradizionali villaggi di Bagan e tempo per ammirare il tramonto sulla piana di Bagan dall’alto delle terrazze di un tempio. Cena in ristorante locale. Trattamento: pensione completa.
 
Bagan

 

3° Bagan,Yandabo (km 120)
Visita dei templi di Bagan del XIII secolo, ubicati nelle mura storiche: Nandamanya, Thambula, Lemyethna, Ananda. Pranzo e dopo circa quattro ore di navigazione in lancia veloce sul fiume Ayeryavaddy si raggiunge Yandabo, villaggio situato sulle sponde del fiume, famoso per la produzione artigianale di vasi in terracotta utilizzati per conservare l’acqua o gli alimenti. Tempo a disposizione per passeggiare all’interno del villaggio ed apprezzarne al tramonto la tipica e genuina atmosfera. Cena in hotel. Trattamento: pensione completa.
 
Yandabo

 

4° Yandabo,Ava, Sagaing,Amarapura,Mandalay (km 210)
Trasferimento di circa tre ore in lancia veloce sul fiume Ayeryavaddy fino a Myinn Muu. Arrivo e trasferimento via terra all’incantevole villaggio di Ava, con sosta al monastero in legno di Bagaya e alle rovine del Palazzo Reale: a bordo di calessi trainati da cavalli si gusterà la genuina atmosfera della vita di campagna. Pranzo a Sagaing, eremo dei devoti buddisti con le pagode distribuite sulle colline e visita ad un monastero delle monache buddiste. Proseguimento per Amarapura ed escursione al tramonto sul Lago Reale e alla base del ponte U Bein, a bordo delle piccole barche locali, con snack, birra e soft drink. Cena e pernottamento in hotel a Mandalay. Trattamento: pensione completa.
 

 

5° Mandalay,Amarapura,Mingun,Mandalay (km 40)
Alle 4 del mattino si parteciperà alla cerimonia del lavaggio della statua del Buddha al tempio di Maha Muni, in un ambiente colmo di spiritualità (attività facoltativa e inclusa nel prezzo del tour). Rientro in hotel e colazione. Trasferimento ad Amarapura, l’affascinante antica capitale, e visita al monastero Mahagandayon per assistere al pasto comunitario di oltre mille monaci e passeggiata lungo il ponte U Bein (lungo 1,2 km) ricoperto di legno teak. Visita alla pagoda Maha Muni, con la straordinaria statua del Buddha in oro e ai monasteri di Shwe Kyaung e di Khu Tho Daw a Mandalay. Pranzo e proseguimento per Mingun, sulla riva occidentale del fiume Ayeyarwaddy, con visita alla pagoda Settawya, al tempio di Pondawyapaya e di Pahtodawgyi, alla campana sospesa più grande al mondo di 90 tonnellate e all’affascinante pagoda Shinbume. Cena in ristorante locale. Trattamento: pensione completa.
 
U Bein

 

6° Mandalay,Heho,Pindaya,Inle (km 100)
Trasferimento in aeroporto e volo per Heho, nello stato di Shan, famoso per i suoi mercati colorati, panorami e paesaggi agresti. Arrivo e trasferimento a Pindaya, ammirando i caratteristici villaggi e i magnifici scenari rurali della campagna birmana. Visita alle grotte sacre di Pindaya, situate a 1.300 metri, dove sono conservate 8.000 statue del Buddha. Pranzo e proseguimento per il lago Inle. Sosta al tramonto ad un’azienda vitivinicola, ubicata su una collina con bella vista panoramica sul lago, per una degustazione di vini locali. Cena e pernottamento in hotel. Trattamento: pensione completa.
 
Pindaya

 

7° Inle,Indein,Inle
A bordo delle tipiche lance locali, si visita l’affascinante lago immerso in un ambiente naturale di eccezionale bellezza. L’area è abitata dal popolo Intha che vive in villaggi galleggianti formati da palafitte: sono famosi per la tecnica di remare con una sola gamba, avendo libere le mani per la pesca, e per la coltivazione di ortaggi in giardini galleggianti. Visita alla grande statua del Buddha custodita sulla collina di Indein e circondata da centinaia di antichi stupa, alla pagoda di Phaung Daw Oo, ai villaggi della tessitura e all’antico monastero di Shan Ngaphae Chaung. Pranzo in ristorante e cena in hotel. Trattamento: pensione completa.
 
Inle
 
8° Inle,Heho,Yangon (km 50)
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Heho; partenza per Yangon. Proseguimento per le ultime visite di Yangon: il centro della città, con i magnifici edifici in stile vittoriano dell’epoca coloniale inglese e la pagoda Sule. Pranzo e trasferimento in aeroporto. Trattamento: prima colazione e pranzo.

N.B. L’arrivo a Yangon il 1° giorno deve essere previsto entro le ore 11. È possibile estendere il tour con un soggiorno balneare sulle spiagge di Ngapali, partendo con il volo da Heho a Thandwe l’8° giorno.

 

 

Risultati immagini per AMARAPURA

 

 

 

 

 

7

 

 


QUOTA DI PARTECIPAZIONE

 per persona in doppia a partire da € 1.780

al raggiungimento di 15 partecipanti accompagnatore MnTravelGroup dall'Italia

 

 KM PERCORSI 590

GUIDA locale parlante italiano

VOLI INTERNI 3

PASTI INCLUSI tutte le prime colazioni, 8 pranzi e 7 cene

PARTENZE garantite minimo 2, massimo 20 partecipanti

 

Il Valore aggiunto

Massimo 20 partecipanti per il comfort più esclusivo

Yangon: percorso di 20 minuti in treno locale per apprezzare un’insolita atmosfera locale e rurale della città

Bagan: tramonto panoramico sulla piana di Bagan dall’alto delle terrazze di un antico tempio

 escursione in calesse tra i tradizionali villaggi e templi

Yandabo: pernottamento nel tradizionale villaggio sulle sponde del fiume Ayeryavaddy, famoso per la produzione artigianale di vasi in terracotta, un’esperienza di incontro con la popolazione locale che vive ancora in maniera genuina

Mandalay: partecipazione all’alba alla cerimonia del lavaggio della statua del Buddha, in un ambiente suggestivo e colmo di spiritualità

escursione in calesse nel genuino villaggio di campagna di Ava, tra le rovine dei templi e dell’antica città

visita al monastero delle monache buddiste a Sagaing _aperitivo al tramonto in piccole barche locali sul Lago Reale, con snack, birra e soft drink

Inle: visita alle sacre grotte di Pindaya

degustazione al tramonto di vini locali sulla collina dominante il lago Inle.

 

 

 

SPECIALE VIP

Possibilità di prenotare i seguenti servizi supplementari:

Bagan, escursione in mongolfiera, della durata di 35-50 minuti, un’esperienza unica per ammirare i templi dall’alto e con i colori dell’alba.
Trasferimenti da/per l’hotel inclusi, da € 365

Mandalay, upgrade in camera deluxe presso l’hotel Sedona, da € 44

Inle, upgrade in camera Lotus Villa presso l’hotel Pristine Lotus, da € 25.

 

condizioni contrattuali

  • Desideri un itinerario personalizzato, pensato ed organizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi interessi?

RICHIEDI UN VIAGGIO SU MISURA


VG-AP-VGD-CAT-79